AUGURI DI BUONE FESTE 2023-2024 DAL COMITATO PER LA DEMOCRAZIA COSTITUZIONALE DI GROSSETO

Il Comitato per la Democrazia Costituzionale di Grosseto augura Buone Feste alle iscritte e agli iscritti e a tutte le cittadine e tutti i cittadini democratici e antifascisti, che nei prossimi mesi saranno chiamati alla lotta per sconfiggere le ambizioni autoritarie ed antidemocratiche del governo neofascista, in particolare il disegno […]

INIZIATIVA PUBBLICA CONTRO IL “PREMIERATO FORTE” ALLA SALA PEGASO SABATO 16.12 ORE 16.30

Il Comitato per la Democrazia Costituzionale di Grosseto sta organizzando un’inIziativa pubblica su “IL PREMIERATO CONTRO LA COSTITUZIONE”, aperta a tutte le forze democratiche e antifasciste, con il Prof. Mauro Volpi, costituzionalista e membro del Direttivo Nazionale del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale. Ci vedremo il sabato 16 dicembre alle […]

LETTERA DEL PRESIDENTE DEL CDC PROF. VILLONE PER LA DISCUSSIONE DELLA LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE AL SENATO

Pubblichiamo la lettera del Prof. Massimo Villone, presidente del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, cin la quale ai sensi di legge chiede che la proposta di legge di iniziativa popolare contro l’autonomia differenziata venga messa all’ordine del giorno del Senato.Al Presidente del Senato Sen. Ignazio La Russa Al Presidente della […]

LA TOSCANA ADERISCE ALLA “VIA MAESTRA”

Il rapido aggravarsi della situazione sociale e economica del nostro Paese, a fronte del quale la maggioranza di governo appare evidentemente inadeguata, richiede una forte espressione della volontà popolare, che affianchi e sostenga una opposizione parlamentare insufficiente.Anche per evitare che le imminenti scadenze elettorali inducano la coalizione di destra, già […]

RIPUDIARE LA GUERRA E GIOCARE A SCACCHI CON LA MORTE

Dal ripudio della guerra, lascito della Resistenza, siamo passati al ripudio della pace. Sullo sfondo l’apocalisse nucleare di Domenico Gallo (esecutivo nazionale del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale) L’annunzio di pace della Resistenza è stato fatto proprio dai Costituenti che, con votazione quasi unanime, hanno decretato la cancellazione dello jus ad […]

COMUNICATO SULLA GIUNTA CHE DEVE TORNARE SUI SUOI PASSI

«Apprendiamo che la giunta comunale ha deciso di portare in consiglio comunale la decisione di intitolare una strada al fucilatore di partigiani Giorgio Almirante, tornando indietro rispetto alla deliberazione assunta. La richiesta di discussione in consiglio a suo tempo era stata avanzata da tutte le opposizioni che in una dichiarazione […]